Primavera poetica

La Primavera di Botticelli

Nell'ambito della rassegna di poesia Primavera poetica [pdf 362KB] promossa da Città di Verbania - Assessorato alla Cultura - Biblioteca Civica "Pietro Ceretti" e curata da Tiziano Salari, una serata di particolare interesse avrà luogo il 10 giugno 2009 alle ore 18. L'appuntamento sarà dedicato alla rivista "Anterem", alla sua poetica e ai suoi poeti. "Anterem" è nata nel 1976. Diretta, fin dall'inizio, dal poeta e saggista Flavio Ermini, ha avuto nel corso degli anni un'evoluzione teorica importante, che l'ha portata a essere una delle poche riviste di ricerca nel panorama letterario italiano. Su di essa avviene l'incontro e l'intreccio tra tematiche poetiche e filosofiche, portato avanti da poeti e filosofi di ogni tendenza. Oltre ad Ermini, notevoli poeti legati alla rivista sono Giorgio Bonacini, Davide Campi, Mara Cini, Marco Furia, Madison Morrison, Rosa Pierno, Ranieri Teti (che presiede all'importante premio letteraria Lorenzo Montano), Ida Travi.

Saranno presenti all'evento Flavio Ermini, Ranieri Teti, Ida Travi.

 

RADIO RAI TRE - Fahrenheit

Radio RAI TRE

 

Nella settimana dal 25 al 29 maggio 2009, ogni giorno alle ore 16.50 in onda a Radio Rai Tre Fahrenheit, alcuni commenti del conduttore e alcune poesie di Ida Travi tratte da Neo/Alcesti - canto delle quattro mura, Moretti&Vitali, Bergamo 2009.

 

La bellezza, un luogo dell’anima

Yves Bonnefoy: Il Grande SpazioYves Bonnefoy: Il Grande Spazio

Venerdì 29 Maggio 2009 alle ore 18.30 appuntamento presso la sala della Libreria Monadori, in Piazza delle Erbe 9/A, a Vicenza, dove si svolgerà un incontro centrato sul tema della bellezza, così come può essere colta attraverso la scrittura poetica e il segno pittorico.

L’evento è organizzato dal Laboratorio di lettura e scrittura poetica di Artemis, in collaborazione con l’Alliance Française di Vicenza a partire dal volume IL GRANDE SPAZIO di Yves Bonnefoy (Collana "Narrazioni della conoscenza" diretta da Flavio Ermini, edizioni Moretti e Vitali), nel quale il grande poeta e saggista francese ci introduce, con la sensibilità del suo sguardo poetico, alla lettura di alcuni capolavori del Louvre.

Intervengono:
Flavio Ermini: poeta e saggista, direttore di “Anterem”
Stefano Guglielmin: poeta e saggista, insegnante
Francesca Ruth Brandes: critica e curatrice d’arte, poeta
Lettura dei testi a cura di Jean de Jaegher
Coordina Ivana Cenci: traduttrice, responsabile del Laboratorio di lettura e scrittura poetica di Artemis

Radio drammi

CONSERVATORIO DI MUSICA
F.A. BONPORTI TRENTO

SEDE DI RIVA DEL GARDA 

Giovedì 21 maggio ore 21
Auditorium del Conservatorio
Riva del Garda
(mappa)

Radio drammi

A cura della Scuola di Composizione del M° Massimo Priori
in collaborazione con Anterem

 Testi di Yves Bonnefoy, Flavio Ermini, Ranieri Teti, Ida Travi.
Musiche di Marco Banal, Nadia Carli, Andrea Gonella, Nicola Menegheni.

 L’evento ha luogo nell’ambito del Quinto Festival della Lettura, Riva del Garda / Arco (15-24 maggio 2009):
Parole in volo. Letture ad alta voce in Trentino. 
[pdf 1.67MB]

ANTEREM partecipa alla Fiera del Libro di Torino

logo della Fiera del libro di Torino


ANTEREM è presente alla Fiera del Libro di Torino
dal 14 al 18 maggio 2009 nello stand della Regione del Veneto
con gli ultimi numeri della rivista e con la collana di poesia e saggistica: "Itinera"

 

La ventiduesima edizione della Fiera del Libro di Torino ha per tema conduttore "Io, gli altri". Un concetto che la Fiera intende declinare nella sua accezione di apertura e di scambio apprestando alcuni grandi filoni.

Tra questi filoni, uno è dedicato all'incontro tra l'io e il tu, tema affrontato in modo particolare dalla rivista di ricerca letteraria "Anterem" sul n. 78, in corso di pubblicazione proprio in questi giorni https://www.anteremedizioni.it/anterem_invito_all_abbonamento

La rivista "Anterem" è presente nello stand della Regione Veneto (Pad. 2 – Stand K 142 – L 141) con i suoi ultimi numeri e con la sua collana editoriale più prestigiosa: "Itinera" che ospita poesie a saggi dei vincitori del Premio speciale della Giuria Lorenzo Montano: "Opere scelte - Regione Veneto", quali: Michele Ranchetti, Antonio Prete, Adriano Marchetti, Ginevra Bompiani, Nanni Cagnone, Alfredo Giuliani e altri.

https://www.anteremedizioni.it/edizioni_itinera

Maria Corti in una foto di Giulia
Maria Corti in una foto di Giulia Adami
www.giuliaadami.com/ritratto_della_voce.htm

Al fine di contattare gli addetti allo stand della Regione del Veneto sarà attivo il n° telefonico 348-5701757

Notizie sul percorso editoriale di “Anterem” si trovano sul nostro sito.

Poesia e musica: Francesco Bellomi incontra Luigi Trucillo

Luigi Trucillo

Francesco Bellomi

Il premio Lorenzo Montano prevede che, per ciascun vincitore, il Maestro Francesco Bellomi componga un brano musicale, partendo dalle suggestioni del testo poetico.

Le opere vengono eseguite durante le giornate della Biennale Anterem. Siamo in grado di offrire, grazie a una nuova tecnologia, il primo inserto musicale della XXII edizione del Premio.

Piano music for the poet Luigi Trucillo, di Francesco Bellomi

Stefano Baratta: Grammatiche del pensiero tra poesia e psicoanalisi

Stefano Baratta
Carl Gustav Jung

Grammatiche del pensiero tra poesia e psicoanalisi

L'inaugurazione della nuova categoria "Saggi brevi" sul nostro sito ha avuto notevoli riscontri.

Questa iniziativa ci ha dato la possibilità di condividere con gli studiosi e gli appassionati di poesia che ci seguono da tanti anni il piacere di leggere alcuni dei saggi più significativi che dibattono le questioni agitate da “Anterem”.
Proponiamo ora la trascrizione dell’intervento pronunciato da Stefano Baratta il 15 novembre 2008, quinto appuntamento della terza Biennale Anterem di Poesia.

Baratta è psichiatra e psicoterapeuta. Da più di vent’anni approfondisce le tematiche della psicologia analitica di C.G. Jung. Ha fondato “Convergenze”. Tra le sue pubblicazioni: L’arte del morire (1992), un’opera sul significato simbolico del suicidio. Nel 1997 ha pubblicato con Mondadori: Scopri chi sei. Enigmi della psiche.

 

Giannino di Lieto: La ricerca di forme nuove del linguaggio poetico

La sezione “Biblioteca” si arricchisce di un nuovo libro on-line: gli Atti del convegno dedicati a Giannino di Lieto (Minori, 1930-2006). [pdf 572KB]

Giannino di Lieto  Copertina degli Atti del Convegno Giannino di Lieto

L’opera, edita da Anterem nella collana “Pensare la letteratura”, riunisce tutte le relazioni svolte o che direttamente si ricollegano al Convegno di Studi sull’intera opera letteraria di Giannino di Lieto, Convegno che si è svolto nei giorni 19 e 20 maggio 2007 a Minori, in Costiera Amalfitana.

Le relazioni sono di Giovanni Maria di Lieto, Giorgio Bàrberi Squarotti, Giuseppe Marchetti, Ugo Piscopo, Ida Travi, Flavio Ermini, Stefano Lanuzza, Davide Argnani, Maurizio Spatola, Francesco D’Episcopo, Spartaco Gamberini, Maurizio Perugi, Corrado Piancastelli, Luigi Fontanella, Felice Piemontese, Gilberto Finzi, Gio Ferri, Alberto Cappi, Carlo Marcello Conti, Pietro Civitareale, Roberto Fedi.

I testi teorici sono introdotti dagli ultimi inediti dell’autore, oltre che da “AutoIntervista”, lo scritto riflessivo in cui di Lieto illustra organicamente la propria poetica.

Intendiamo in tal modo rendere omaggio a uno dei grandi autori del secondo Novecento; un poeta che, attraverso un accanito principio di ricerca e di riflessione sulla scrittura e i suoi intimi segni, ha svolto un raffinato discorso in modo tutto proprio, fuori e sopra i comuni moduli della poesia italiana, le mode.

“Anterem”. Invito all’abbonamento

“Anterem” n. 78 è in fase di stampa e la sua distribuzione è imminente. Il numero sarà dedicato ad alcune questioni letterarie e filosofiche connesse alla figura dell’“Apostrophé”.
Convengono al dialogo su questo tema poeti e pensatori di rilievo internazionale, in un succedersi articolato di testi poetici, teorici e segnici.
Contiamo di farLe cosa gradita anticipandoLe il sommario del fascicolo.

Le immagini che qui proponiamo riguardano Paul Celan e Ingeborg Bachmann, due figure centrali nell’intervento di Clemens-Carl Härle.

Paul Celan
Ingeborg Bachmann e Paul Celan

Manoscritto di Paul Celan
Manoscritto della poesia "In Aegypten" dedicata da Paul Celan a Ingeborg Bachmann nel 1948


Per chi ancora non è abbonato alla rivista “Anterem”, riteniamo che questo sia il numero ideale per iniziare a confrontarsi con il nostro cammino di conoscenza, iniziato nel 1976.

L’abbonamento ad “Anterem” è biennale e consente un aggiornamento costante sulle più significative tendenze poetiche internazionali.
Costa 50 euro – da versare sul c.c. postale n. 10583375 intestato alla rivista – e dà diritto a ricevere quattro numeri della rivista.

Ricordiamo ai nostri lettori la formula di abbonamento “rivista con libri”. Costa solo 100 euro ed è estremamente vantaggiosa. In tal modo, infatti, oltre ad “Anterem” l’abbonato riceverà per due anni tutti i volumi pubblicati da Anterem Edizioni e tutti i libri di poesia in coedizione con Cierre Grafica (non meno di 20 volumi).

Dal 2008 c’è un’altra importante novità: i nostri abbonati entreranno a far parte della Giuria dei Lettori del Premio Lorenzo Montano. Avranno in tal modo il diritto di esprimere la loro valutazione sui tre libri vincitori della sezione “Opera edita”, concorrendo così a scegliere il “supervincitore”.

Ulteriori informazioni sull’abbonamento:
www.anteremedizioni.it/rivista_abbonamenti_e_richieste

Condividi contenuti