Aprile 2017, anno XIV, numero 35

Ultima pagina: Autori presenti in ‚ÄúCarte nel vento‚ÄĚ

Sebastiano Aglieco, Alessio Alessandrini, Pietro Altieri, Angelo Andreotti, Marcello Angioni, Cristina Annino, Gian Maria Annovi, Lucianna Argentino, Davide Argnani, Giuseppe Armani, Alessandro Assiri, Daniela Attanasio, Dino Azzalin

Luigi Ballerini, Paola Ballerini, Maria Angela Bedini, Daniele Bellomi, Primerio Bellomo, Pietro Antonio Bernabei, Armando Bertollo, Giorgio Bona, Leonardo Bonetti, Doris Emilia Bragagnini, Silvia Bre, Alessandro Broggi, Roberto Bugliani, Antonio Bux

Emiliano Michelini, dalla raccolta inedita ‚ÄúPhanopoeia‚ÄĚ, nota di Laura Caccia

Tra realtà e iperrealtà

Sono le immagini, sfigurate, frammentate e sovrapposte in un’accumulazione verbale che ammassa scorie di materiali, impressioni sensoriali e mentali, a connotare la raccolta “Phanopoeia” di Emiliano Nichelini, con riferimento al loro irrompere nell’immaginazione visiva, che E.Pound, definendo con Phanopoeia uno dei tre principi dell’arte poetica, sperimentò nell’elaborazione di una poesia frantumata e vorticosa.

Giacomo Rossi Precerutti, da ‚ÄúSalvezza degli indugi‚ÄĚ, Edizioni Ensemble, 2015, nota di Davide Campi