Carlo Penati

Versione stampabileSend to friendPDF version

Carlo Penati, studioso, imprenditore e poeta è nato a Legnano nel 1954. Laureto in scienze politiche e specializzato in psicosociologia dell’organizzazione, ha svolto varie attività culturali e sociali che l’hanno portato a Roma alla fine degli anni Settanta nell’ufficio studi di una grande associazione nazionale. E’ stato programmista e regista in RAI, dove ha curato trasmissioni televisive e radiofoniche. Ha avuto ripetuti incarichi di docenza all’Università Cattolica di Milano e di Piacenza e in diversi master accademici. E’ stato responsabile di numerosi progetti di sviluppo organizzativo in imprese profit e no profit e coordinatore scientifico di progetti di ammodernamento della pubblica amministrazione italiana.

Ha scritto piéce teatrali su figure emblematiche del cristianesimo come papa Giovanni XXIII e Don Primo Mazzolari. Scrive e pubblica poesie dalla seconda metà degli anni Settanta, periodo in cui è stato anche fondatore e redattore della rivista di ricerca letteraria “Pianura”. E’ stato finalista e vincitore di premi e concorsi di poesia. Tra le sue pubblicazioni: Litanie, in “Pianura”, n. 5, luglio 1979; Contemplazione, in “Pianura”, n. 6, gennaio 1980; Le stanze del più e del meno, in “Pianura”, n.7 giugno 1981; Vorrei imprimere un vuoto nell’aria, Fara Editore, 2008; Cronaca in versi della giornata, www.anteremedizioni.it, marzo 2011.